CARRIERE   |   CONTATTI   |   ENGLISH

Image Alt

Trasporti eccezionali

  /  Trasporti eccezionali

Trasporti eccezionali

È eccezionale il veicolo che nella propria configurazione di marcia supera, per specifiche esigenze funzionali, i limiti di sagoma o massa stabiliti negli articoli 61 e 62 del N.C.d.S.

INFORMAZIONI SUL SERVIZIO

Le autorizzazioni per trasporti eccezionali si suddividono in:

a) Singole (validità 90 gg.);
b) Multiple (validità 180 gg.);
c) Periodiche (validità 365 gg.).

Al fine di procedere con la pratica relativa alle tratte di A12 e A10 gestite da Concessioni del Tirreno è necessario compilare l’apposito modulo di richiesta disponibile sul sito Internet www.teonline.it.

Tale modulo dovrà essere firmato e timbrato dal rappresentante legale davanti e dietro (firma leggibile) con i seguenti allegati:

– Documento di circolazione autenticato in fotocopie leggibili, completo di tutte le pagine (anche quelle in bianco). Per i veicoli stranieri deve essere presentata la scheda tecnica autenticata e vidimata da un Ufficio Provinciale MCTC.

Dichiarazione del peso, natura e dimensioni del carico.

– Schema grafico (2 copie), con indicato:

– tipi di asse come previsto dal D.L. n.351 del 22/12/84 e successivo n.51 del 28/02/85

– eventuale sbalzo posteriore

– altezza da terra del carico, dopo i 3,50 m di larghezza

– misura e tipo di gomme, suddivise in gomma motrice/rimorchio

– Polizza assicurativa con indicato:

– numeri di targa

– inizio e termine del contratto a norme del trasportatore

– copertura assicurativa massimale unico 10 milioni di Euro

– clausola “anche trasporti eccezionali”

– Dichiarazione di responsabilità della Ditta che il transito sarà effettuato nel pieno rispetto di tutte le prescrizioni di legge

– Bollettini attestanti l’avvenuto pagamento degli oneri di tutte le Società interessate al transito.

Tutta la modulistica ed informazioni dettagliate sono disponibili sul portale www.teonline.it.

 

Tratta A12
I versamenti postali per oneri e pedaggi, relative a pratiche per trasporti eccezionali, dovranno essere effettuati sul CONTO CORRENTE POSTALE N. 1063188724, intestato a “Società di progetto Concessioni del Tirreno S.p.A. – tronco A12 Transiti Eccezionali”.
Per i bonifici l’IBAN è il seguente: IT13X0760113700001063188724.

Tratta A10
I versamenti postali per oneri e pedaggi, relative a pratiche per trasporti eccezionali, dovranno essere effettuati sul CONTO CORRENTE POSTALE N. 1063185464, intestato a “Società di progetto Concessioni del Tirreno S.p.A. – tronco A10 Transiti Eccezionali”.
Per i bonifici l’IBAN è il seguente: IT58Y0760113700001063185464.

NUMERI UTILI

Per le richieste di autorizzazioni emesse a favore di A12:
Tel: (+39) 0584 909280 – (+39) 0584 909281

Per le richieste di autorizzazioni emesse a favore di A10:
Tel: +39 011 91415236

Chiusure/limitazioni in vigore

Tratta A10

TIPOLOGIA DATA DETTAGLI
LIMITAZIONE DALLE 00:00 del 02/09/2021
ALLE 23:59 del 31/12/2099
LARGHEZZA 3.21 m
Con riferimento all’oggetto si comunica che, per sopravvenute esigenze, viene modificata la prescrizione riguardante la modalità e gli orari di ingresso dei Trasporti Eccezionali alla stazione autostradale di Ventimiglia Svincolo eliminando, nello specifico, la fascia oraria 13:00-14:30. La nuova prescrizione, che ha validità a far data dall’invio della presente comunicazione, è di seguito indicata: “STAZIONE DI VENTIMIGLIA (495): PER I TRANSITI IN ENTRATA, CAUSA LAVORAZIONI RELATIVE ALLA TRASFORMAZIONE DELLA BARRIERA DI CONFINE E FINO A DATA DA DESTINARSI, OBBLIGO DI PILOTAGGIO DEL TRAFFICO DA PARTE DEL PERSONALE ADF (nostro onere) PER IL RAGGIUNGIMENTO DELLA NUOVA BARRIERA E PER L'ACCESSO ALLE PISTE DEDICATE. COMUNICARE ALLA SALA RADIO (0183 7075333 o se guasto 335 8065223) LA PRESENZA DEL TRANSITO PRESSO L'AUTOPORTO DI VENTIMIGLIA E ATTENDERE L'ARRIVO DEL PERSONALE ADF. PER I TRANSITI CON LARGHEZZA DA MT. 3,21 A MT. 3,50 L'ACCESSO ALLA NUOVA BARRIERA DI VENTIMIGLIA (495) DOVRA' AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTE DALLE ORE 20.00 ALLE ORE 06.00” Per eventuali chiarimenti si invitano gli operatori interessati a contattare l’ufficio dei trasporti eccezionali al numero 0183/7075436.
LIMITAZIONE DALLE 00:00 del 06/06/2022
ALLE 23:59 del 31/12/2024
LARGHEZZA 4.3 m
Dalle ore 21:00 del 06/06/2022 e fino a data da destinarsi, per lavorazioni inerenti la trasformazione della barriera di Confine di Stato, la larghezza massima autorizzabile sia in uscita che in entrata presso, la stazione di Ventimiglia Svincolo, sarà di mt. 4,30
LIMITAZIONE DALLE 00:00 del 31/12/2023
ALLE 23:59 del 31/12/2024
LARGHEZZA 4.5 m
per effettuare lavori di rifacimento e manutenzione delle barriere di sicurezza lungo tutta la tratta di competenza (sia via Italia che via Francia), si rende necessaria la seguente limitazione ai transiti eccezionali con larghezza superiore a mt. 4,50: _Proroga limitazione già attiva _ dal 01 gennaio 2024 al 31 dicembre 2024 divieto di transito per tutti i TE con larghezza superiore a mt. 4,50
LIMITAZIONE DALLE 00:00 del 31/12/2023
ALLE 23:59 del 31/12/2024
Comunichiamo che, per consentire interventi di ampliamento della stazione di Finale Ligure, si rende necessario vietare l'ingresso e l'uscita dei trasporti eccezionali sino a data da destinarsi. La limitazione viene prorogata sino al 31/12/2024 (salvo anticipato termine dei lavori)
CHIUSURA DALLE 12:00 del 22/04/2024
ALLE 23:59 del 31/12/2099
A partire dalle ore 12:00 di lunedì 22/04/2024 tutti i transiti eccezionali (periodiche, singole, multiple) diretti a Ventimiglia e/o a Confine di Stato dovranno transitare attraverso la pista dedicata ai TE ubicata presso la nuova Barriera di Confine di Stato e, successivamente, seguire le indicazioni per raggiungere la viabilità ordinaria o per proseguire il transito direttamente in autostrada. Fino alla data sopra indicata restano valide le limitazioni precedentemente pubblicate.
Ultimo aggiornamento: 08/07/2024
SITEMAP